Feeds:
Articoli
Commenti

si si e’ andata cosi, ieri ero a passeggio tra i boschi dietro casa mia con la mia macchina fotografica e il mio megaobbbbiettivo cannone 100-400 nella speranza di fotografare un po di vita dei boschi, per la cronaca ho fotografato una famiglia di stambecchi, ma mi sa che il mio abbigliamento non aiutava la mimetizzazzzzzione …blu elettrico nei boschi non va molto hahahaha. Anyway, camminando stavo pensando che ho girato parecchio a zonzo per il mondo ma non ho mai girato bene le zone intorno a casa, beh si negli ultimi anni mi faccio i miei giri in Italia ma attorno all’Italia mai. Fatto sta che arrivato a casa dopo una pizza mi metto sul mac, vado su Ryanair e inizio a farmi un po di idee su rotte e costi e paesi e date e e e e sono arrivato a pianificare quasi 10 giorni e visitare 3 citta. Come prima volta e dato che ho a disposizione uno zaino non volevo esagerare con i giorni e poi si tratta solo di un quick check 😉

Allora partenza da Milano-Bergamo Domenica mattina arrivo a Barcellona, sto a Barcellona 3 giorni poi volo a Siviglia per altri 3 giorni poi volo a Santander per altri 3 giorni e poi torno in Italia.
Ho deciso Santander perche il volo Siviglia-Milano costava 160 euri, mentre Siviglia-Santander 49 euri e Santander-Milano 14 euro hahahahahhha echeccazzo 🙂

MilanoBG – Barcellona – 53 euro
Barcellona – Siviglia – 48 euro
Siviglia – Snatander – 49 euro
Santander – MilanoBG – 14 euro

TOTALE 164 euro per un discreto giretto in Spagna

Poi per il dormire… beh che problema c’e’ CouchSurfing e’ qui apposta, lo ho usato in tutto il mondo vuoi che non funzioni in Spagna 🙂

Il mangiare sara un problema perche io sono un fucking mangione hahaha adoro mangiare, il bere non e’ un problema so che la Spagna e’ zona di feste e party e a chi piace il succo d’uva o la spremuta di malto e luppolo potrebbe essere un po un problema, fortunatamente non e’ il mio problema.

Beh domenica si parte vi terro aggggiornati va 🙂

20130425-121309.jpg

20130425-121326.jpg

20130425-121336.jpg

20130425-121744.jpg

La Lista…

Ecco qui, ogni volta che parto per qualsiasi luogo cerco “la Lista” ovvero il mio personale aiuto per quanto riguarda il “checazzo metto in borsa” e “speriamo di avere preso tutto” . Sono ormai piu di 10 anni che uso stampo e ristampo questa lista e la seguo e depenno, in base al viaggio che devo fare, le cose che prendo e metto in valigia.

Cosi ho deciso di metterla online prima di tutto per me cosi ogni volta non divento scemo a cercarla tra i meandri del mio Mac tra file e cartelle varie, ma per offrire a voi un facile strumento per organizzare le vostre valige prima di partire (tutto questo e’ frutto di accurate modifiche e intensi studi situazionali 😉 ) . Ce un po di tutto e anche qualcosa in piu e molto personalizzata, io ormai dopo tutti questi anni la ho ottimizzata e utilizzo solo il 60% di questa lista 😉 

 

 

biancheria intima
calzini
t-shirt
pantaloni corti
canottiere
camice
pantaloni lunghi
felpe
maglioni
pigiama
tuta ginnastica
cintura
cappello
berretto
guanti
abito elegante
costume bagno + shorts
giubbotto
giacca
pareo
pantaloni thai
asciugamano grande
asciugamano medio
asciugamano mini
k-way
lucchetti
fascia

beutycase
spazzolino
dentifricio
cottonfioc
bagnoschiuma
shampo
sapone
balsamo
crema solare – doposole
cosmetici
deodorante
rasoio
rasoio elettrico
lamette ricambio
schiumabarba
dopobarba
spugna
specchietto
pinzette
forbicine
tronchesino
burro cacao
burro papaja
teatree oil
contraccet
fazzoletti
pettine
spazzola
asciugacapelli
antidolorifici
cerotti
aspirine
tappi orecchie
disinfettante
foille
termometro
kit cucito viaggio
kit first aid

scheda tel australia
bkmt australia
patente australia
visto australia
contanti austr

compresse depuracqua
sapone indumenti
cordino stendipanni
scottex
salviettine umidificate

cartina
guida
biglietti viaggio
travellers chek
carta identita
passaporto
patente
patente internazionale
certificati e vaccini
fototessere
carta credito
bancomat
contanti
tessera assicurazione
tessera sanitaria
numeri utili
visto soggiorno
dizionario
porta documenti collo
porta documenti
orologio
letherman
presa corrent internaz

ciabatte infradito
scarpe eleganti
scarpe ginnastica
stivali
scarponcini

scarpe arrampicata
sacca magnesio
imbragatura
corda
rinvii
pinne
maschera
boccaglio
canna pesca
borraccia acqua
moschettone
lucchetti
roller
skate
ciaspole
pattini hockey
bastoni
sci – scarponi
sacca mazze golf
carello golf
bicicletta
frisbee
tavola surf
muta – lycra

giacca snow
pantaloni snow
calzettoni
casco
berretti
ARTVA
guanti
scaldacollo
skipass
maglie termiche
panta termici
mascherina
brevetto
tessera ISIA
big visita
tavola attacchi scarponi
sacca snow

libri riviste giornali
occhiali sole – custodia
penna
blocco notes
binocolo
custodia impermeabile
panno pulizia
sacco a pelo
materassino gonfiabile
tenda
saccoletto
ombrello
sveglia
torcia
fiammiferi accendino
cibo viaggio
cordicella
coltellino
marsupio
zainetto
radio
poncho
borsa thai
adesivi k
cacciavite tasc

macchina fotografica
zaino macchina
obbiettivi
caricabatteria macchina
schede memoria
cavalletto
contenitori rigidi obbiett
cavo dati
videocamera
panno pulizia obbiett
tessera giorna
Go-pro
cavi gopro
battery pk GP
LCD GP
viti
varie GP

Iphone 1 e 2
ipod
ipad
carica batt
adatatore corrente
cuffie
batterie stilo
mac
carica mac
custodia
mouse
pc – carica – custod
hard disk ext
chiavetta usb

giacca cuoco
panta cuoco
bottoni giacca
foulard
shirt bianche
cappelli cucoco
zoccoli
calzetti bianchi
grembiuli
torcione
camicia bianca
gilet
panta neri
calze nere
fiocco
scarpe nere

Spero vi possa servire

 

 

Per chi non conoscesse l’Australia Byron Bay e’ una delle mete piu famose e piu ricercate sia da parte dei turisti che vengono a farsi un giro qui, sia dai giovani australiani, sia dai backpakers che si girano l’australia in lungo e in largo.   Byron Bay e’ il punto piu ad est del continente Australiano, anticamente era un luogo di incontro per le varie tribu aborigene, tuttora e’ un inportantissimo luogo di incontro con una forte energia. Dal 2001 la mia prima volta in Australia, bene o male finisco sempre a Byron Bay in un modo o nell’altro.   A Byron ho conosciuto persone stupende in questi anni, gente che vive tuttora qui, o gente che era qui di passaggio. Valentina, Daria, Luca, la piccola Giorgia, Peppe, zio Sergio, Luigi, Massimo sono alcuni di questi amici con cui mantengo i contatti e mi fa sempre un sacco piacere tornare a trovarli. Grazie a Valentina quest’anno mi sono fatto quasi un mese di Byronbay dove finalmente ho potuto dedicarmi al surf :)   Non sono rimasto sempre a Byron da meta settembre quando ho finito il lavoro sulla neve ai primi di dicembre ho girato un po come una trottola, sono andato in Gold Coast a trovare Caroltta e Rod e il loro nuovo negozio, poi sono andato a nord di Cairns ad un rave party di 1 settimana con eclissi totale di sole, poi sono andato a Yamba al matrimonio di due carissimi amici istruttori di sci e snowboard, poi ho preso un volo e sono venuto a Melbourne perche avevo degli appuntamenti. Sisi diciamo che non sono proprio stato fermo a grattarmi i marrrrroni tutto il tempo :)

IMG_6763IMG_6824IMG_6825

IMG_6805IMG_6835IMG_6851IMG_6904 IMG_6049IMG_6068IMG_6069IMG_6103IMG_6119IMG_6166IMG_6184IMG_6182IMG_6195IMG_6234IMG_6232IMG_6142IMG_6267IMG_6207IMG_6260IMG_6164IMG_6048 IMG_6392IMG_6335IMG_6376IMG_6558IMG_6379IMG_6184

 

another video of my travelling

Eccomi qui, si si lo so sono stato un po “lazy” (sfaticato) in questi mesi, ma non c’e stato molto da scrivere se non che dall’ultimo post dove ero in Aeroporto, sono arrivato a Melbourne dove ho passato qualche giorno a casa di amici. Nei giorni che ho trascorso a Melbourne ho fatto le solite cose che faccio tutti gli anni appena arrivo in Australia, Immigrazione, ricarica il cell, vado alla fattoria dei miei amici a prendere Carletto e gli do una lavata, mangio un sacco di sushi e poi via verso la montagna.

A Buller come sempre arrivo ed inizio a lavorare subito senza un giorno libero fino a meta settembre, tutti i giorni la stessa cosa 🙂 sulle piste allenare i nani della squadra di snowboard e il pomeriggio lezioni di snowboard o sci a seconda di cosa mi danno…. e si faccio lezioni di sci non solo snowboard qui in australia heheheh. Con alcuni allenatori del raceclub andiamo una o due volte in settimana a giocare a golf cosi per scappare dalla neve, il campo 18 buche bellissimo é a solo 40 minuti di macchina dalla montagna.
Tra una festa e l’altra facciamo passare la stagione, ho un bel gruppo di amici qui che lavorano qui da prima di me quindi siamo abbastanza legati spesso organizziamo delle serate assieme con cene o feste a tema. La piu bella delle feste e’ quella di Ratty per il suo compleanno di solito il primo weekend di settembre. I temi delle sue feste sono sempre spettacolari.
E poi piano piano la neve si scioglie e la gente inizia a lasciare la montagna. Io quest’anno ho lavorato fino al weekend scorso, poi qualche giorno per sistemare lavare la roba, pulire casa e via verso Melbourne.

Adesso sono qui a Melbourne da qualche giorno, ieri sono andato all’immigrazione ad estendere il mio visto fino a dicembre quando poi tornero in italia. Oggi giornata stupenda, un sole caldo e fuori ci sono quasi 24 gradi mmmmm inizio a sentire l’estate hihihihihi.

20120922-161739.jpg

20120922-161913.jpg

20120922-162037.jpg

20120922-162111.jpg

20120922-162151.jpg

20120922-162216.jpg

20120922-162251.jpg

20120922-162317.jpg

20120922-162346.jpg

20120922-162412.jpg

20120922-162431.jpg

20120922-162500.jpg

20120922-162537.jpg

20120922-162607.jpg

20120922-162628.jpg

20120922-162652.jpg

20120922-162713.jpg

20120922-162739.jpg

20120922-162815.jpg

20120922-162844.jpg

20120922-162903.jpg

20120922-162922.jpg

20120922-163224.jpg

20120922-163244.jpg

20120922-163308.jpg

20120922-163329.jpg

20120922-163404.jpg

20120922-163420.jpg

20120922-163430.jpg

20120922-163446.jpg

20120922-163518.jpg

20120922-163540.jpg

20120922-163558.jpg

20120922-163609.jpg

Eccomi qui seduto sulla moquette dell’aeroporto di Venezia. Sono talmente organizzati che non esistono prese della corrente per ricaricare cellulari o tablet. Ho dovuto staccare la presa di un cartellone pubblicitario é per questo che sono seduto per terra hahaha. In india sono 100 volte piu organizzati cazzo.
Partiti da Canaze alle 11, pranzo a Mira a base di pesce straaaabuonissimo, gelatino con il papi e la mami 🙂 hihihi e poi via in aeroporto. Ed ora l’attesa dell’imbarco. Mmmmmm mi sparo una dose di fillllmssss 🙂
Agia cazzarola quasi dimenticavo…. Ho trovato finalmente il barrrrrbierooooo e mi sono rasato un po
20120620-195142.jpg20120620-195150.jpg

20120620-195210.jpg

20120620-195217.jpg

20120620-195224.jpg

20120620-195234.jpg

20120620-195242.jpg

20120620-195248.jpg

Ejja, sono le 10 di mattina del 20 giugno. Stasera alle 9.50 ho per il 10 anno il mio bel aeroplanino che mi portera da Venezia a Melbourne, arrivero tra i canguri alle 7.40 di mattina con mille cose da fare tra cui andare a recuperare Carletto il mio furgone alla fattoria di amici ad 1 orea di macchina da Melbourne.

Quindi dato che ci sono delle giornate spettafotoniche anche ieri mi sono fatto il mio bel giretto tra i miei monti andando in giro per i paesetti alpini. Arabba, Corvara, Selva, Ortisei per poi ritornare a casa a Canazei.

Bello bello bello, mi sono ricaricato adesso sono pronto per partire ciao ciao 😉

20120620-093218.jpg

20120620-093242.jpg

20120620-093253.jpg

20120620-093304.jpg

20120620-093315.jpg

20120620-093332.jpg

20120620-093347.jpg

20120620-093406.jpg

20120620-093420.jpg

20120620-093431.jpg

20120620-093441.jpg

20120620-093451.jpg

20120620-093504.jpg

20120620-093516.jpg

…. ma non avevi calcolato che i tuoi compagni di grigliata erano reduci da un sabato sera sfasciante.

Arrivo a Pian Trevisan dove mio fratello mi aveva detto il giorno prima dove sarebbe stata la grigliata, ci sono gia un po di macchine, la giornata e’ fantastica, un sole incredibile e una temperatura fantastica.

La sera prima c’e stata una festa al Poldo pub di Predazzo e la maggior parte che incontrero oggi era in condizioni da “battaglia” sabato sera. Il fuoco acceso, birra a fiumi, una dozzina di persone un po per terra un po sdravaccate sulle panchine… sembrava un campo di battaglia ahahha

Guardo in faccia un po di persone e si capisce subito che quel sabato sera e’ stato abbastanza pesante 🙂 , poi mi dicono che in effetti non sono neppure andati a dormire, finita la festa sono arrivati a Pian trevisan alle 4.30 e la luce del giorno stava arrivando quindi si sono messi a cercare la legna e accendere il fuoco e via di birra 🙂

Giochiamo a calcio e frisbie c’e chi tenta qualche mossa aborigena con un boomerang inprobabile, poi mettiamo le griglie e via di carnazza. Continua ad arrivare gente e alcuni abbandonano, una bellissima giornata di sole e divertimento.

20120620-092431.jpg

20120620-092441.jpg

20120620-092450.jpg

20120620-092459.jpg